12/02/24

Imposta di soggiorno


12 febbraio 2024
Alla luce delle modifiche introdotte dalla Legge Finanziaria 2024 al D.L. 50/2017, Airbnb inizierà progressivamente a riscuotere e versare l’imposta di soggiorno in tutti i comuni che hanno istituito l’imposta di soggiorno per le prenotazioni relative a locazioni brevi effettuate a partire dal 15 febbraio 2024. Se sei un host con un annuncio di una locazione breve in un comune che impone l’imposta di soggiorno, Airbnb raccoglierà e verserà questa imposta per tuo conto. Questo elenco fornisce le categorie di locazioni brevi per le quali raccoglieremo e verseremo l’imposta di soggiorno. Gli ospiti vedranno una voce separata per l’imposta di soggiorno al momento della prenotazione. Airbnb raccoglierà e verserà l’imposta di soggiorno direttamente ai comuni.

Il pagamento che riceverò subirà delle modifiche?
No, l’imposta di soggiorno è a carico dell'ospite.

Come si fa a sapere qual è l’imposta di soggiorno da applicare in relazione al mio annuncio?
L’imposta di soggiorno sarà determinata dall'indirizzo e dal tipo di proprietà inseriti nell'annuncio. Controlla i dettagli del tuo indirizzo nella pagina degli annunci per assicurarti di aver inserito un indirizzo completo e accurato per il tuo annuncio. Airbnb non sarà responsabile di eventuali errori di riscossione dell’imposta di soggiorno dovuti a un errore di battitura nell'indirizzo.

Come posso vedere l'importo dell’imposta di soggiorno riscossa per mio conto?
L’importo dell'imposta di soggiorno riscosso viene visualizzato nel tuo Earning Dashboard. Per scaricare un report sui guadagni, consultare le istruzioni qui.

Come farete a versare l’imposta di soggiorno per mio conto?
Presenteremo una dichiarazione trimestrale per ogni comune con l'importo complessivo dell’imposta di soggiorno riscossa per tutte le prenotazioni nella zona fatte tramite Airbnb. Ciò significa che tutti gli host che offrono locazioni brevi saranno rappresentati da un unico importo di pagamento e non forniremo i vostri dati personali nella dichiarazione. Inoltre, compileremo la dichiarazione annuale per vostro conto, dove saranno riportate le vostre informazioni personali.

Ho riscosso l’imposta di soggiorno. Cosa devo fare ora?
Se il tuo annuncio è relativo a una locazione breve e si trova all'interno di un comune che impone la tassa di soggiorno, non dovrai più riscuotere questa tassa per le transazioni completate attraverso la piattaforma Airbnb dagli ospiti che fanno prenotazioni a partire dal 15 febbraio 2024.

La mia città ha scelto di aderire al programma che permette la riscossione automatica da parte di Airbnb dell’imposta di soggiorno. Ho inserito le relative impostazioni nel mio account e Airbnb ha versato l’imposta di soggiorno alle autorità competenti. Cosa devo fare ora?
Niente! Airbnb si occuperà di riscuotere e versare l’imposta di soggiorno relativa alle locazioni brevi nella tua zona.

Ci sono altre tasse che devo riscuotere?
Sei responsabile della comprensione e dell'adempimento di tutti i tuoi obblighi fiscali. Per un riepilogo delle tasse riscosse da Airbnb in relazione ad un annuncio, visita la pagina dei tuoi annunci e vai alla sezione Tasse. Se ci sono altre tasse applicabili che devi riscuotere dai tuoi ospiti, la procedura di riscossione è descritta qui.

Ho altri obblighi di presentazione di dichiarazioni fiscali?
Potresti essere responsabile di altri obblighi di presentazione di dichiarazioni fiscali. Per ulteriori informazioni su tali obblighi, ti consigliamo di contattare le autorità fiscali competenti o il tuo commercialista.

Ho altri obblighi legati al mio annuncio?
Potresti essere responsabile del rispetto delle norme e dei regolamenti locali applicabili al tuo annuncio. Per ulteriori informazioni su tali obblighi, ti consigliamo di contattare le autorità competenti locali o il tuo consulente legale.

Sono un host che offre altri tipi di alloggi che non si qualificano come locazioni brevi (ad esempio, una struttura ricettiva extra-alberghiera): cosa devo fare?
Se sei un host che offre altri tipi di alloggi che non si qualificano come locazioni brevi (vale a dire hai pubblicato un annuncio relativo a una categoria che non è presente in questo elenco) e il vostro comune impone una imposta di soggiorno, siete responsabili per la riscossione e il versamento dell’imposta di soggiorno.

Per saperne di più, visita il nostro Help Center o contatta le autorità fiscali locali per maggiori dettagli.
Grazie,
Il team Airbnb

Nota: Ai sensi dei Termini di Servizio di Airbnb, l’utente incarica e autorizza Airbnb a raccogliere e versare l’imposta di soggiorno per proprio conto nelle zone in cui Airbnb decide di facilitare tale raccolta. Se ritieni che le leggi applicabili ti esentino dalla riscossione di un'imposta che Airbnb raccoglie e versa per tuo conto, accettando la prenotazione, hai acconsentito a rinunciare a tale esenzione. Se non vuoi rinunciare a un’esenzione che ritieni applicabile, non devi accettare la prenotazione.