22/12/20

Recensioni rodigine

Ilaria - Dicembre 2020
Badia Polesine (Rovigo) - Italia
Non esistono parole per esprimere quello che si prova a Casa Balestro. Credo sia più un'esperienza che un semplice soggiorno. Altissimo e i suoi tesori sono assolutamente da scoprire, Casa Balestro è impeccabile. Il Signor Balestro un Signore vero. Andateci, ve ne innamorerete.

“Non sappiamo trovare le parole adatte per ringraziarLa di ogni singolo pensiero ed opportunità. È dal ritorno che riflettiamo su come poter almeno ringraziarLa in parte per tutto. È difficile spiegare come ci siamo sentiti. Avevamo così tanto desiderato questo soggiorno, per vedere l'albero, visitare Altissimo e per stare in Famiglia. Beh siamo rimasti senza parole. Ci piacerebbe ricambiare in qualche modo prima o poi. Noi siamo una semplice famiglia. Non appena varcato l'uscio di Casa Balestro abbiamo subito capito che non si trattava di un semplice alloggio. Ci sono sensazioni, estremamente sincere, che nel bene o nel male ti fanno percepire la situazione che vivi in quel preciso momento. Ci siamo guardati e riguardati le Sue foto e dei Cari nonni, presumiamo, ci siamo fatti tante domande sulla sua fanciullezza, anche risultando forse invadenti, abbiamo fantasticato su quante cose hanno visto e sentito le mura della Sua casa. Perché non è solo una casa, è un'esperienza. Ci siamo stupiti per i libri, abbiamo gustato il calore di quella stufa che ci ha coccolato veramente! Oltre al fatto che ci siamo commossi per tutto il ben di Dio che ci ha fatto trovare. Le bambine alla vista di tutto ciò hanno perso il controllo della voce probabilmente disturbando i vicini ma erano fuori di loro. Non siamo abituati ad essere coccolati e ad avere tavole imbandite con così prodotti speciali e pensati. Per noi è stato un momento indescrivibile. Abbiamo avuto la possibilità di conoscere Altissimo che ci ha regalato così tante visuali splendide da aver fatto 1000 foto, abbiamo conosciuto i ragazzi del bar, stupendi! Uno dei ragazzi accidentalmente mi ha urtata perché c'era parecchia gente, e per scusarsi mi ha dato una pacca sulla spalla. So che può non voler dire niente, invece, in questo particolare momento mi ha fatto sentire il tatto di una comunità, il coinvolgerti come uno di loro. I negozi, che abbiamo sostenuto come abbiamo potuto ci hanno lasciato oltre a prodotti favolosi, tanti, tanti sorrisi. Non da meno l'associazione delle Regine di Quadri che abbiamo scoperto avere in chiesa un angolino dove tramite offerta poter gustare le loro bontà. Non abbiamo parole Signor Balestro. Anzi ne avremmo molte, e anche molte domande da farLe per capire la storia di tutto. Lei è una persona GRANDE. Deve essere mosso da un enorme senso di appartenenza al Suo territorio, e da una vocazione nel voler far conoscere lo spirito di questa realtà. Merita molto, e noi ci auguriamo che tutto il bene del mondo che è destinato a Lei, possa già averlo tra le Sue mani. L'anima di una persona non si vede con gli occhi. Non da meno volevo ringraziarLa perché ho conosciuto Sara, che è un'instancabile lavoratrice, premurosa, dolce, bravissima e gentile. Tatiana che con la Sua discrezione e gentilezza ci ha aiutati nella pulizia della stufa insieme ad un Signore simpaticissimo, del quale però non conosciamo il nome, ma che è stato un piacere conoscere. Ce ne siamo andati da Casa Balestro consapevoli di aver aggiunto molto alla nostra conoscenza e di aver trascorso del tempo tra i pensieri e i desideri che ogni persona ha lasciato a Casa Balestro. Se solo si potesse vedere quello che ognuno ha lasciato lì dentro, sarebbe tutto bellissimo e luccicante! Grazie Signor Balestro! Grazie di cuore. Torneremo volentieri insieme ad amici per divulgare il tesoro di Altissimo. E poi come ha detto mia figlia maggiore Adele.... '... Qui dobbiamo starci almeno 1000 giorni...'. Grazie ancora di cuore. Che il Cielo la protegga. Grazie grazie di cuore. Adele, Matilde, Francesco e Ilaria”